Il Trofeo Fair Play

Non c’è divertimento, se non c’è rispetto. Non c’è vero sport, se non c’è una condivisione reale dei suoi valori più nobili. Per queste ragioni, L’HaBaWaBa International Festival non può definirsi semplicemente un evento sportivo. È una manifestazione per bambini che si basa in primo luogo sull’etica e sui valori dello sport, il rispetto reciproco, l’integrazione tra le diverse etnie e il fair play: nessuna vittoria può essere definita tale se non viene raggiunta nel rispetto dell’avversario. Ogni persona coinvolta nell’HaBaWaBa International Festival – bambini, allenatori, team leader, genitori, tifosi – è pertanto tenuta a rispettare questi valori.

Allo scopo di esaltare questi principi la Waterpolo Development ha deciso di istituire all’interno dell’HaBaWaBa International Festival il premio “HaBaWaBa Fair Play Trophy”. Questo riconoscimento sarà attribuito alla squadra che, più delle altre, durante il festival dimostrerà col proprio comportamento di aver fatto propri i principi ispiratori dell’HaBaWaBa. Lo scopo di questo premio è di combattere i cattivi comportamenti e incoraggiare quelli positivi. Una valutazione per ciascuna squadra sarà riportata sul referto della partita a cura del segretario.

Tale valutazione si applica a tutte le squadre per tutte le partite del torneo. Al termine dello stesso, verrà stilata una classifica che terrà conto di tutti i punteggi assegnati in tutte le partite del Torneo. Al fine di rendere omogenea tale classifica e allo scopo di non penalizzare le squadre che nella fase successiva alla prima fossero state eliminate, verrà considerata la media del punteggio, ossia il numero dei punti guadagnati diviso il numero delle partite disputate. In caso di parità in classifica, durante la cerimonia conclusiva, immediatamente prima della premiazione delle squadre finaliste del Torneo, si terrà un sorteggio tra le squadre a pari punti per l’assegnazione dell’HaBaWaBa Fair Play Trophy.