Campagna testimonial dell’HaBaWaBa International Festival 2018

 
Settebello Campagna indica ok

Non sono molti i personaggi nel mondo della pallanuoto ad aver brillato prima in acqua e poi in panchina, diventando grandi allenatori dopo essere stati dei campioni. Tra essi c’è Sandro Campagna, c.t. del Settebello e testimonial dell’11a edizione dell’HaBaWaBa International Festival, in programma dal 17 al 24 giugno al Villaggio Bella Italia & EFA di Lignano Sabbiadoro: “La Waterpolo Development me lo proponeva da tempo – spiega Campagna -, finalmente quest’anno verrò al Festival per vedere dal vivo quanto di bello mi hanno raccontato su questo evento”. 

Campagna durante le Olimpiadi di Barcellona '92

Campagna durante le Olimpiadi di Barcellona ’92

Campagna di recente è stato alla conferenza mondiale della Fina di Budapest, dove è stata rimarcata l’importanza per la pallanuoto di attirare i bambini. “Ben vengano le attività di stampo ludico dedicate agli U11: al Festival i ragazzi hanno l’occasione di imparare qualcosa in maniera naturale, senza l’assillo della vittoria e della competitività. A questa età è importante che godano della gioia del movimento e del gioco, che sia in piscina o al mare, imparando cose che poi è difficile imparare in allenamento. Quella tra gli 8 e i 12 anni è l’età in cui c’è maggior sviluppo della coordinazione: è il momento in cui si imparano cose che restano poi per tutta la vita. Con l’HaBaWaBa i bambini possono farlo in maniera spontanea”. 

È giocando, d’altra parte, che si scopre l’amore per la pallanuoto. “A 11 anni facevo solo nuoto, ho iniziato con la pallanuoto a 12 e mezzo, con i giocatori della prima squadra dell’Ortigia che mi insegnavano, palleggiando con me nel retro porta. Allenarti con i più grandi era importante, ti comunicava il senso di appartenenza ad società e indicava un percorso verso traguardi prestigiosi. Quando giocai la prima partita, poi, capii che mi sapevo muovere dentro il campo: lì scoppiò l’amore per la pallanuoto”. 

HaBaWaBa International Festival 2018 prenderà il via il 17 giugno

HaBaWaBa International Festival 2018 prenderà il via il 17 giugno

In attesa di incontrarli a Lignano, Campagna lancia un messaggio ai piccoli atleti dell’HaBaWaBa International Festival. “Avrete una grande opportunità, potendo confrontarvi, giocare e vivere con altri bambini provenienti da nazioni diversi. L’HaBaWaBa sarà un’esperienza unica che porterete nel cuore per sempre. Se questi bambini diventeranno campioni meglio ancora, ma ciò che conta è che rimangano attaccati alla pallanuoto: non importa se saranno giocatori, arbitri, allenatori, tifosi o giornalisti. Se sono pronto a tornare in acqua per giocare con loro? Chissà, in fondo contro gli U11 potrei ancora farcela…”.        

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *