HaBaWaBa Greece, che spettacolo ad Alimos

 
HabaWaBa Greece 2017 2

Un evento che cresce, anche a livello internazionale, e che conferma la bontà del progetto HaBaWaBa International Circuit. Parliamo della 2a edizione di HaBaWaBa Greece, l’appuntamento svoltosi dal 6 al 9 luglio nella piscina olimpica della Municipalità di Alimos, a pochi chilometri da Atene. I due tornei in cui si articola la manifestazione, l’U11 e l’U9, hanno registrato un incremento dei partecipanti e del numero di partite, soddisfacendo la Delta I.S.O., la società che organizza HaBaWaBa Greece con la collaborazione di Waterpolo Development.

HabaWaBa Greece 2017I NUMERI. Rispetto alla prima edizione, le squadre partecipanti sono passate da 23 a 27 (21 nel torneo U11, 6 in quello U9) e anche il numero complessivo di presenze è salito, da 394 a 455. Tre le nazioni rappresentate: Grecia, Egitto e Italia, con la Rari Nantes Verona a rappresentare la nostra pallanuoto. Ben 100 le partite giocate in quattro giorni, ma un unico club a trionfare: il N.E. Larissas ha infatti vinto il torneo U11 con la squadra degli Assassins e quello U9 con gli Hippocampus.

WORKSHOP. Soddisfatti anche i genitori dei piccoli giocatori, che hanno potuto gustare la cucina mediterranea e godere della magnifica vista dI Alimos Marina dal Cafè Ristorante Dia Noce, oltre a visitare la vicina Atene. Il Dia Noce ha anche ospitato i workshop ludico-educativi di HaBaWaBa Greece: il LEGO Serious Play, il seminario sulla corretta alimentazione e un concorso di disegno, tutti hanno riscosso un grande successo tra i bambini.

FUTURO. Nel 2018, per la 3a edizione, nuovi team si aggiungeranno dall’area balcanica e del mediterraneo per prendere parte a questo evento.

 

Qui il fantastico video della 2a edizione dell’HaBaWaBa Greece

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *