HaBaWaBa International Festival 2019, ecco le nuove regole

Posted · Add Comment
habawaba lotta

In vista della 12a edizione dell’HaBaWaBa International Festival, in programma al Bella Italia & EFA Village di Lignano Sabbiadoro (Ud) dal 16 al 23 giugno 2019, la Waterpolo Development ha apportato alcune modifiche al regolamento HaBaWaBa, volte a tutelare lo spirito del gioco e a favorire lo sviluppo tecnico dei piccoli giocatori. In basso trovate il link con il nuovo regolamento, qui vi elenchiamo le principali modifiche.

  • Iscrizione aperta a squadre anche di soli 7 giocatori.
  • Eliminazione della distinzione tra falli semplici e falli gravi: tutti i contatti illegali in acqua vengono puniti con l’assegnazione di un “fallo di contatto illegale”, sanzionato con l’espulsione temporanea o con tiro di rigore, se il fallo viene commesso all’interno dei 5 metri con il chiaro obiettivo di evitare un gol (leggi norma 5.1). Sono considerati falli anche i contatti illegali contro un avversario che conserva il possesso della palla. Dopo 4 falli gravi di contatto illegale il giocatore viene espulso definitivamente (norma 5.4).
  • Il giocatore che difende a distanza di un braccio (ovvero abbastanza vicino da poterlo toccare) su un avversario in posizione statica deve rendere entrambe le mani visibili all’arbitro sopra la superficie dell’acqua, ma senza estenderle verticalmente. La non visibilità delle mani è considerata “fallo di contatto illegale” (norma 5.1.2).
  • Il giocatore che subisce fallo di contatto illegale non può tirare direttamente in porta. Se il fallo avviene fuori dall’area dei 5 metri, l’attaccante può battere il fallo su sé stesso, spostarsi in qualsiasi direzione e tirare (norme 7.7 e 7.8).
  • Durante la partita, con le squadre a uomini pari, se la squadra che attacca è con tutti i suoi giocatori di movimento oltre la metà campo avversaria, la difesa a zona non è consentita (regola 5.3). Tale cambiamento è stato introdotto per evitare una distorsione del divieto di zona: gli allenatori, infatti, mantenevano di proposito alcuni giocatori nella propria metà campo (e con loro i rispettivi difensori), per giocare in attacco con alcune coppie in meno.
  • Il portiere potrà superare la metà vasca e partecipare alle azioni d’attacco della propria squadra.

“Abbiamo introdotto questi cambiamenti – spiega Yiannis Giannouris, vice-presidente di Waterpolo Development e direttore del torneo all’HaBaWaBa International Festival – perché vogliamo una pallanuoto che favorisca il movimento, diminuisca il contatto fisico e renda il gioco meno pericoloso e violento. L’idea è quella di indurre i difensori a giocare con le mani fuori dall’acqua, senza andare addosso all’avversario, cercando la palla e non l’uomo”.   

Le iscrizioni all’HaBaWaBa International Festival sono aperte dal 5 novembre.

 

QUI IL REGOLAMENTO DELL’HABAWABA INTERNATIONAL FESTIVAL 2019 (in blu le norme modificate)

QUI LA GUIDA ALLA REGISTRAZIONE DELL’HABAWABA INTERNATIONAL FESTIVAL 2019

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *