HaBaWaBa International Festival: via ai clinic

 
Rudic during one of the game of HaBaWaBa International Festival 2017 (image by DeepBlueMedia)

L’HaBaWaBa International Festival è un’occasione di crescita non solo per i bambini, ma anche per gli allenatori, attraverso l’esperienza sul campo e i clinic tecnici arricchiti dalla presenza di grandi ospiti. Il programma dell’edizione 2017 prevede due appuntamenti, entrambi nella Sala Blu dell’Hotel Pineta: il primo è per stasera, il secondo domani, entrambi dalle ore 21:30 in poi.

Due gli ospiti di oggi, il primo è Mino Di Cecca, attuale coach della Nazionale italiana U17, allenatore con una vasta esperienza con i giovani pallanuotisti. “Esperienze di un tecnico U11” il titolo della sua relazione. Alle 22 toccherà a Yiannis Giannouris, consigliere WPD e direttore tecnico del torneo, da anni impegnato nello studio e nell’aggiornamento delle metodologie di allenamento della pallanuoto. Giannouris parlerà di “Esercizi per allenare i fondamentali per le categorie U11 e U9”.

Personaggi di rilievo anche nella serata di domani, giovedì 29 giugno. Alle 21:30 Paul Metz, ex c.t. della nazionale femminile olandese, da anni trasferitosi in Nuova Zelanda, e fondatore del sito SuperCoachOnline.nl, piattaforma di condivisione sulle metodologie di allenamento della pallanuoto e di altri sport. “Pianificazione dell’allenamento delle squadre U11 e U9” il tema della sua relazione. Alle 22 nuovo intervento di Mino Di Cecca: “La pallanuoto e gli altri Sport: possiamo cambiare qualcosa”?. Infine, alle ore 22:30, l’HaBaWaBa International Festival avrà l’onore di ospitare Ratko Rudic, autore della presentazione “Costruire un giocatore per il futuro”.

 

Marcoledì 28 giugno

21:30 Esperienze di un tecnico U11 – Mino Di Cecca   

22:00 Esercizi per allenare fondamentali per le categorie U11, U09 – Yiannis Giannouris 

 

Giovedì 29 giugno  

21:30  Pianificazione allenamento delle squadre U11 e U9 – Paul Metz

22.00  La Pallanuoto e gli altri Sport. Possiamo cambiare qualcosa? – Mino Di Cecca

22.30  Costruire un giocatore per il futuro – Ratko Rudic, Croatia  

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *