HaBaWaBa North America, che festa a Montreal!

 
HaBaWaBa North America 2016 10

Un fenomeno in espansione. La 2a edizione dell’HaBaWaBa North America, tenutasi dal 6 al 12 luglio al Parc Jean Drapeau di Montreal in Canada, ha confermato il successo del format HaBaWaBa e segnato un altro punto in favore dello sviluppo della pallanuoto nel mondo.

A dirlo sono i numeri dell’evento organizzato dalla DJ Global Wave in accordo con la Waterpolo Development. HaBaWaBa North America 2016 ha visto la partecipazione di 29 squadre coinvolte nei due tornei (U13  e U11) e un totale di oltre 700 persone coinvolte nella manifestazione.

Questi, in dettaglio, i numeri dell’HaBaWaBa North America 2016:

  • 136 partite giocate in 4 giorni di gare (84 nell’U13, 52 nell’U11)
  • 307 atleti coinvolti
  • 47 allenatori
  • 10 arbitri
  • 3 campi di gioco
  • 4 nazionalità rappresentate (Canada, Usa, Ungheria, Barbados)

Podio tutto canadese nel torneo U11, vinto dal Tiburon Blue davanti al Taiga e allo Scarbourough Shadow. Nel torneo U13 hanno invece trionfato gli ungheresi del Debrecen, davanti ai canadesi del Tiburon Blue e agli statunitensi del Greenwich Aquatics White. Ma l’HaBaWaBa North America verrà ricordato anche per gli spettacoli che hanno introdotto e chiuso l’evento, oltre che per la partecipazione di un gran numero di atleti olimpici canadesi, presenti per parlare e conoscere i piccoli protagonisti dell’evento.

“Le due competizioni sono state fantastiche – ha commentato Dragan Jovanovic, presidente della DJ Global Wave -, così come l’atmosfera. L’espansione dell’HaBaWaBa North America è stata visibile e confermata ad ogni passo. Per noi si tratta di un enorme successo”.

Appuntamento, dunque, al prossimo anno per la terza edizione dell’HaBaWaBa North America.

 

Alcune immagini dell’HaBaWaBa North America 2016

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *