La lunga estate HaBaWaBa

Posted · Add Comment
HaBaWaBa PLUS U13 girls

La 12a edizione dell’HaBaWaBa International Festival non è stato l’unico grande successo del movimento HaBaWaBa nel 2019. Nell’arco di questa estate, infatti, si sono disputati una serie di eventi HaBaWaBa che hanno portato in acqua oltre 3mila bambini. 

Dal 23 al 30 giugno, il Bella Italia & EFA Village di Lignano Sabbiadoro ha ospitato la 4a edizione dell’HaBaWaBa PLUS U13, evento costantemente in crescita negli ultimi anni: 63 le squadre (51 nel torneo maschile, 12 nel femminile) provenienti da 11 paesi diversi (Francia, Grecia, Montenegro, Polonia, Principato di Monaco, Slovacchia, Slovenia, Stati Uniti, Svizzera, Ungheria e Italia) per un totale di 911 piccoli atleti. Sommando ai pallanuotisti anche allenatori (111), tifosi (801), ospiti (56) e membri dell’organizzazione (132), l’HaBaWaBa PLUS U11 ha coinvolto complessivamente ben 2.011 persone: le partite giocate in 6 giorni sono state 300, 5.020 i gol segnati.

HaBaWaBa PLUS U13 2019 boysIn Canada, Grecia e Spagna si sono poi disputate altre tappe dell’HaBaWaBa International Circuit, organizzate da società ed associazioni locali con il supporto della Waterpolo Development. Dal 26 al 30 giugno Montreal ha ospitato la 5a edizione di HaBaWaBa North America: all’evento organizzato dalla DJ Global Wave nella piscina del Parc Jean Drapeau hanno partecipato 15 squadre (8 nella categoria U12 e 7 nell’U14) provenienti da Canada e Stati Uniti, per un totale di 135 atleti e oltre 400 presenze complessive. 

Dal 4 al 7 luglio, invece, la piscina del circolo Glyfada, nei pressi di Atene, è stata la sede della 4a edizione di HaBaWaBa Greece, evento organizzato dalla Delta I.S.O.: 32 squadre composte da 400 piccoli atleti provenienti da tre paesi (Grecia, Cipro e Egitto) si sono sfidati in un impianto magnifico, dando vita a due tornei (U9 e U11) avvincenti. 

Luglio è stato anche il mese della 2a edizione di HaBaWaBa Spain (1-6 luglio), manifestazione che ha lasciato Barcellona per approdare al Club Natació Reus Ploms di Reus, cittadina nella provincia di Tarragona. All’evento, organizzato dalla Real Federacion Española de Natacion e dalla BIWPA, hanno partecipato ben 30 le formazioni iscritte ai tornei U10 e U12 provenienti da Belgio, Francia, Italia, Malta, Portogallo, Romania e Spagna per un totale di 340 atleti.

Contando i 1.485 piccoli pallanuotisti dell’HaBaWaBa International Festival di Lignano Sabbiadoro, dunque, nell’estate 2019 il movimento HaBaWaBa ha permesso a 3.171 bambini in 4 differenti nazioni di vivere un’esperienza che ricorderanno per tutta la vita e di accrescere il loro amore per la pallanuoto. 

E altre novità sono all’orizzonte: dal 19 al 22 settembre nella città bielorussa di Brest si disputerà la 1a edizione di HaBaWaBa Belarus, nuova tappa dell’HaBaWaBa International Circuit: la competizione si svilupperà in due tornei, U11 e U13.   

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *